Galleria

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Sottocategorie


All'interno dell'Edward Jones Dome, i Rams hanno istituito il "Rams Ring of Fame" per celebrare i campioni che hanno fatto la storia della squadra, senza dimenticare le leggende di St. Louis negli anni in cui la squadra di football della città erano i Cardinals.

Fanno parte del Ring of Fame 13 giocatori, tutti Hall of Famers, che hanno lasciato un segno indelebile non solo nella storia dei Rams o del football a St.Louis, ma anche nella stessa NFL, ed alcuni di loro detengono alcuni record in carriera tuttora insuperati.
Per essere ammessi al Ring of Fame, ricevendo il trofeo che vedete raffigurato a lato, è necessario che i giocatori siano stati eletti nella Hall of Fame ed abbiano giocato la maggior parte della propria carriera nei Rams o nei St.Louis Cardinals.
Per questo motivo non trovano posto autentiche leggende come Andy Robustelli, che giocò nei Rams dal 1951 al 1955 ma che spese il doppio degli anni nelle fila dei New York Giants, o Dick "Night Train" Lane, DB nelle stagioni 1952-53, che lasciò i Rams per i Chicago Cardinals ed i Detroit Lions, o ancora "Broadway Joe" Namath, che giocò nei Rams nella stagione 1977 ma che deve la sua presenza nella HoF alla sua mirabolante carriera nei New York Jets.

I magnifici 13, in rigoroso ordine alfabetico, sono: Eric DICKERSON, Dan DIERDORF, Tom FEARS, Elroy "Crazy Legs" HIRSCH, David "The Deacon" JONES, Tom MACK, Merlin OLSEN, Jackie SLATER, Jackie SMITH, Norm VAN BROCKLIN, Bob WATERFIELD, Larry Wilson e Jack YOUNGBLOOD.

Per ognuno di essi pubblichiamo una breve scheda biografica.