Un buon motivo per non impiegare gli starters nelle partite di preseason è preservarli da potenziali infortuni. Abbiamo visto uscire dal campo Cam Newton infortunato, come anche un paio di giocatori di Detroit che probabilmente non inizieranno la stagione. La scelta di McVay ha avuto una ulteriore conferma nell'injury report della partita contro i Broncos, durante la quale si sono seriamente infortunati l'offensive lineman Aaron Neary e l'edge Josh Carraway.
Per Neary, che avrebbe comunque dovuto saltare le prime quattro partite di stagione regolare per squalifica, si tratta di una frattura della caviglia che lo tiene fermo al palo e che necessiterà di un intervento chirurgico. Neary stava faticando molto, soprattutto come centro, mentre se la cavicchiava come guardia, tanto che McVay sembrava orientato ad inserirlo tra i backup come jolly, potendo più o meno giocare tutte le posizioni della linea d'attacco.
Per Carraway, invece, l'infortunio ha toccato il tendine d'achille. Anche per lui stagione finita ed un grattacapo in meno (averne, di grattacapi così, comunque...) per McVay, perchè Carraway stava giocando discretamente ed anche per lui era quasi certo un posto a roster tra i backup.
0
0
0
s2sdefault